Parlami di te…

Parlami di te, così posso aiutarti!

Parlami di te, dei tuoi problemi, delle situazioni difficili che stai vivendo in questo periodo.
Parlami di cosa vuoi evitare, di cosa vuoi allontanare, di cosa vorresti che finisse immediatamente.
Dimmi se hai affrontato tu stessa/o queste situazioni, come le hai affrontate e secondo te perché non si sono ancora sciolte.
Parlami anche di ciò che ami, di chi ami; dimmi dove vorresti essere adesso, cosa vorresti fare e con chi vorresti essere.
Dimmi cosa vuoi ora della vita, come vorresti sentirti, cosa ti piace, come vorresti raggiungerlo e perché non ce l’hai ancora fatta a raggiungerlo.
Dimmi se sei pronta/o a cambiare per raggiungere quello che vuoi, ciò che ti fa piacere.
Ma soprattutto dimmi se sei pronta/o a mettere da parte l’orgoglio E chiedimi di aiutarti ad affrontare questa situazione.

Un passo solo

Sai, a volte basta semplicemente fare un primo passo per poter camminare verso la felicità che ti spetta di diritto ma che ancora non hai. E ti assicuro che questo primo passo è abbastanza impegnativo da affrontare.

Il mio percorso

Ti voglio raccontare in breve la mia storia. Parecchi anni fa anch’io mi sono trovato in diverse situazioni difficili: insieme alla mia ex moglie abbiamo affrontato la nascita di nostra figlia disabile, Valentina. Alcuni anni dopo ho affrontato la separazione. Ho conosciuto diverse compagne che puntualmente mi hanno lasciato proprio perché ero padre di una figlia disabile. Alcune persone mi hanno aiutato, è vero, ma per la maggior parte delle volte ho affrontato personalmente e da solo tutte le situazioni.
Nel tempo, affrontando e risolvendo queste e molte altre situazioni emozionalmente difficili è nata la passione di aiutare persone come te. Così ho studiato PNL, ipnosi, Coaching, e mi sono avventurato in diverse vie spirituali come sciamanesimo, Reiki e ultimamente seguo insegnamenti di Osho e il Tantra.

Ho affrontato un grande lavoro su di me,
mi sono dovuto relazionare con le mie paure,
miei bisogni e le mie convinzioni limitanti.

 

La mia gioia di vivere

Il lavoro più grosso, però, è stato quello di accettare il fatto che non ero felice, che la felicità e la serenità non facevano parte della mia vita. Quindi, appena compreso ed accettato questo fatto mi sono reso conto il grande passo che avevo fatto verso la mia gioia di vivere.
Naturalmente gli avvenimenti non si sono fatti aspettare: ora ho una compagna stupenda che mi ama per quello che sono e che adora mia figlia Valentina, sono riuscito ad acquistare, finalmente, una casa anche se è da ristrutturare inoltre ho sostituito il mio vecchio lavoro con ciò che mi appassionava e ne ho fatto una professione.

Ora ho un progetto:

voglio aiutare te!

 

Vedi, dopo tanti anni e tanti studi è arrivato il momento di mettere a disposizione di altre persone la mia conoscenza mia esperienza. Ormai è diventata una missione: è importante che io faccia!

Ora tocca a te.

Sì perché ora tu hai la possibilità di avere in fianco a te non solo un semplice professionista ma una persona che ti comprende, che ti sostiene, che ti accompagna ad uscire da situazioni per le quali le emozioni sono talmente forti da non permetterti di ragionare e quindi essere obiettiva/o.
Puoi avere in fianco a te una persona che potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi!
Ma per fare questo io ho bisogno di te, ho bisogno di conoscere i tuoi problemi.

Se sei veramente decisa/o a fare il primo passo verso la risoluzione dei tuoi problemi ho un regalo per te:

ti regalo un’ora di Coaching, Ascolto Attivo o Tutoring Consultant.

 

Chiamami!

potrai avere un'ora gratuita dedicata completamente a te!